• +39 0544 84380
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Blog

SAVE THE DATE
Fonderia Taroni will be present as exhibitor at COMPAMED / MEDICA 2018- Düsseldorf, the branch of the medical subcontracting from 12 to 15 November 2018
For more information visit www.compamed-tradefair.com
 

This new edition, scheduled from Tuesday 27 to Friday 30 March, will be held in conjunction with INDUSTRIE Paris (the exhibition for production technologies and equipment), Smart Industries (the exhibition dedicated to the Industry of the Future) and Tolexpo (the trade show for sheet metal working equipments and solutions) at the Paris Nord Villepinte Exhibition Center.

This large gathering is now installed in 5 halls to give birth to a unique event of European dimension : GLOBAL INDUSTRIe
Through this strong initiative, the entire industrial ecosystem and the entire industrial value chain are valued.

THE WORLD’S LARGEST INDUSTRIAL SUBCONTRACTING NETWORK

MIDEST is the sole international show to specialize in industrial subcontracting.

VIST OFFICIAL WEBSITE
https://www.midest.com/en


Taroni Foundry specialized in aluminium casting for medical devices participates at EU Gateway │Business Avenues

EU Gateway │Business Avenues is an initiative funded by the European Union helping European companies to establish long-lasting business collaborations in Asia.

Selected European companies meeting the eligibility criteria get the opportunity to participate in a one-week business mission focused on a specific sector in Korea, South East Asia, China and Japan. Companies benefit from a range of business support services, which include coaching, logistical, and financial support.

The Healthcare & Medical Technologies Sector covers a broad range of technologies, products, equipment and devises. Recent trends underline the principles of Circular Economy – reducing material inputs and resource intensity, greater durability or reusability of healthcare and medical devices.
Relevant sub-sectors include:

  • Assistive technologies: Homecare and rehabilitation equipment, to assist elderly people or people with reduced functionalities. Devices and prosthetics to assist or train elderly people or people with reduced functionalities.
  • Medical equipment: Any instrument, apparatus, device or material used in diagnosing, treating and/or preventing of human or animal diseases, thereby excluding the use of pharmacological, immunological or metabolic means.
  • ICT for health: New or improved equipment might be used for enhancing healthcare, such as miniaturised and cheaper electronics and sensors, high-density memory, micro-electromechanical systems, and novel combinations of existing devices.
  • Telemedicine and remote health monitoring: Homecare, telecommunication networks, radiographs, pathology freeze frames. Examination, observation and treatment of patients and the training of personnel by utilising telecommunications.
  • Nanotechnology healthcare
  • Life Science/ Biotechnology for health: Any technological application that uses biological systems, living organisms or derivatives thereof, to make or modify products or processes for specific use in healthcare; recombinant DNA, cell fusion, and new bioprocessing techniques to produce large molecules useful in treating and preventing disease.
  • Dental products: Diagnostic technologies, Preventive technologies, Oral hard tissue disease treatment technologies, Regenerative medical technologies, Dental laboratory technologies

www.eu-gateway.eu


Anche Fonderia Taroni USA al RSNA 2017

Anche Fonderia Taroni USA al RSNA 2017.

The Radiological Society of North America (RSNA®) is an international society of radiologists, medical physicists and other medical professionals with more than 54,000 members from 136 countries across the globe. RSNA hosts the world’s premier radiology forum, drawing approximately 55,000 attendees annually to McCormick Place in Chicago, and publishes two top peer-reviewed journals: Radiology, the highest-impact scientific journal in the field, and RadioGraphics, the only journal dedicated to continuing education in radiology.

Through its educational resources, RSNA provides hundreds of thousands of continuing education credits toward physicians' maintenance of certification—more than one million CME certificates have been awarded since 2000. The Society also develops and offers informatics-based software solutions in support of a universal electronic health record, sponsors research to advance quantitative imaging biomarkers, and conducts outreach to enhance education in developing nations. Through its Research & Education (R&E) Foundation, RSNA provides millions of dollars in funding to young investigators, helping to build the future of the profession.


Abbiamo il piacere di comunicarvi che, in data 7 Novembre 2017, Fonderia Taroni ha ottenuto la certificazione di conformità alla norma ISO 13485 in materia di Sistemi di Gestione Qualità per Dispositivi Medici.

La ISO 13485 è la norma internazionalmente riconosciuta per i Sistemi di Gestione Qualità nel settore dei dispositivi medici; è destinata ad essere utilizzata da qualsiasi organizzazione che si occupi di progettazione, sviluppo, produzione, installazione e assistenza tecnica di dispositivi medici o di servizi ad essi collegati.

La ISO 13485 è uno standard di sistema di gestione qualità specifico per le aziende del settore medicale, che include aspetti dello standard ISO 9001 e requisiti specifici per il settore dei dispositivi medici
La EN ISO 13485:2012 è stata armonizzata in considerazione delle tre Direttive Europee sui Dispositivi (Dispositivi Medici, Dispositivi Medici Diagnostici In Vitro e Dispositivi Medici Impiantabili Attivi), quindi la certificazione in accordo a questa norma da parte di un organismo di certificazione accreditato quale DNV-GL presume automaticamente il rispetto delle clausole specifiche presenti in queste tre direttive.

Con il raggiungimento di questo obiettivo abbiamo valorizzato il nostro Sistema Integrato di Gestione Aziendale già certificato in base agli standard ISO 9001 e ISO 14001 a conferma dell’impegno, nei confronti dei nostri clienti, dell’ambiente e dei nostri dipendenti, al rispetto degli standard normativi di riferimento.


fus50KgFonderia Taroni è riuscita ancora nell'impresa di stupire il Cliente e soddisfare le sue aspettative. La fusione che vedete in fotografia, prodotta per un'importante multinazionale, raggiunge il peso di 50 Kg ed è realizzata con lega d'alluminio 42100. Inoltre la fusione verrà fornita completa di di lavorazioni meccaniche e prova di tenuta di pressione con un collaudo al 100%.

 

 


fus-pro-rapidGrazie alla prototipazione rapida il nostro Cliente ha potuto ricevere i primi campioni in una sola settimana. La fusione è realizzata con lega 42100 con trattamento T6.

 

 

 


Le leghe fuse di alluminio contenute nei forni si saturano facilmente di gas; il gas maggiormente assorbito dalle leghe è l'idrogeno.
Scopo del degasaggio è quello di eliminare i gas contenuti nella massa fusa, al fine di garantire la conformità della composizione chimica delle singole leghe utilizzate.
Il degasaggio permette di ottenere un omogenizzazione degli elementi chimici della lega ed un miglior risultato in termini di peso specifico delle leghe, questo toglie i classici problemi di porosità, in gergo chiamate punte di spillo.
In seguito al trattamento vengono eseguite le analisi di laboratorio con spettrometro, bilancia per la misura del peso specifico / la densità dopo aver sottoposto il provino fuso a vuoto - 0,8 bar.

Il video illustra il degasaggio effettuato con gli impianti automatici di Fonderia Taroni sulla lega di alluminio fuso

 


Dal progetto al prototipo di metallo in 7 giorni! Grazie alla prototipazione rapida in metallo

Fonderia Taroni offre la prototipazione rapida per parti metalliche. Il tipo più comune di prototipazione metallo è in fusione di alluminio. i prototipi in alluminio possono essere creati utilizzando la microfusione o colata in sabbia.

Ecco la galleria fotografica che illustra le varie fasi del processo

{gallery}gallery/rapid_prototyping{/gallery}

Vantaggi per il reparto di ricerca e sviluppo:

  • Valutare rapidamente la progettazione parte metallica
  • Risparmiare tempo e denaro
  • Produrre prototipi in metallo in quasi tutto il materiale metallico
  • Lasciare il test della parte nei materiali di produzione effettivi
  • Produrre parti metalliche senza costose attrezzature
  • Ridurre il tempo di campionamento
  • Ridurre il lead time

Il ciclo della prototipazione rapida metallo:

  • Analisi del modello 3d matematico (studio di fattibilità, progetti di costruzione di sistemi e simulazione di colata)
  • Modellazione prestampo con CAD 3D
  • Stampa di del campione con stampante 3D (si ottengono così forme complesse ad alta velocità, anche in sottosquadro, che possono essere impiegati in fonderia)
  • Fusione, sbavatura e sabbiatura
  • Qualsiasi successiva lavorazione

Dal progetto al prototipo di metallo in 7 giorni! Grazie alla prototipazione rapida di metallo

Fonderia Taroni offre la prototipazione rapida per parti metalliche. Il tipo più comune di prototipazione metallo è in fusione di alluminio. i prototipi in alluminio possono essere creati utilizzando la microfusione o colata in sabbia.

Ecco il video che illustra il processo di prototipazione rapida:

 

Vantaggi per il reparto di ricerca e sviluppo:

  • Valutare rapidamente la progettazione parte metallica
  • Risparmiare tempo e denaro
  • Produrre prototipi in metallo in quasi tutto il materiale metallico
  • Lasciare il test della parte nei materiali di produzione effettivi
  • Produrre parti metalliche senza costose attrezzature
  • Ridurre il tempo di campionamento
  • Ridurre il lead time

Il ciclo della prototipazione rapida metallo:

  • Analisi del modello 3d matematico (studio di fattibilità, progetti di costruzione di sistemi e simulazione di colata)
  • Modellazione prestampo con CAD 3D
  • Stampa di del campione con stampante 3D (si ottengono così forme complesse ad alta velocità, anche in sottosquadro, che possono essere impiegati in fonderia)
  • Fusione, sbavatura e sabbiatura
  • Qualsiasi successiva lavorazioni

A partire dal progetto 3D del cliente viene realizzato uno stampo in sabbia con anche eventuali anime (motta) all'interno del quale viene colata la lega d'alluminio desiderata.

TEMPI: Questa tecnica garantisce tempi realizzazione che vanno dai 7 ai 14 giorni in base alla complessità del progetto
MATERIALE: Si utilizza la stessa lega in alluminio della fusione in serie
LAVORAZIONI e TRATTAMENTI: è possibile fare anche lavorazioni meccaniche sul prototipo oltre che a prove di tenuta e altre lavorazioni preserie, verificando la qualità del progetto.

Prototipo in alluminiom per settore automotive

{gallery}gallery/prototype-automotive{/gallery}

Vantaggi per il cliente:

  • Valutare rapidamente la progettazione
  • Risparmiare tempo e denaro
  • Produrre prototipi in metallo in quasi tutto il materiale metallico
  • Produrre parti metalliche senza costose attrezzature
  • Ridurre il tempo di campionamento
  • Ridurre il lead time


Il ciclodi realizzazione del prototipo in alluminio:

  • Analisi del modello 3d matematico (studio di fattibilità, progetti di costruzione di sistemi e simulazione di colata)
  • Modellazione prestampo con CAD 3D
  • Stampa di del campione con stampante 3D (si ottengono così forme complesse ad alta velocità, anche in sottosquadro, che possono essere impiegati in fonderia)
  • Fusione, sbavatura e sabbiatura
  • Qualsiasi successiva lavorazione
  • Ti servono maggiori informazioni?

CONTATTACI SUBITO


© 2018 Fonderia Taroni. All Rights Reserved. Powered by Gstudio

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione sul nostro sito
Cliccando il pulsante ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie usa il pulsante COOKIE POLICY